SCATTA IN TESTA & COLOR VIBE: TUTTI I COLORI DELLO SPORT E DELLA SOLIDARIETÀ

28 e 29 luglio, Marina di Ravenna

“SCATTA IN TESTA” 2017 CHARITY PARTNER DELLA COLOR VIBE:

PER OGNI ISCRIZIONE SARANNO DEVOLUTI 1.50 € DESTINATI ALLA RICERCA SCIENTIFICA SUL DOLORE NEUROPATICO

La due giorni di sport, medicina e solidarietà si unisce quest’anno alla tappa ravennate della corsa più colorata d’Italia

Altra novità dell’edizione 2017 “Scattafest” e il concorso fotografico “Scatta e vinci: in una foto la tua vittoria”

21 luglio 2017, Marina di Ravenna – Verde speranza, rosso passione, azzurro cielo. Quest’anno a Marina di Ravenna non rappresenteranno soltanto dei colori, ma le tappe di un percorso di divertimento ed energia, ma anche di benessere e solidarietà. Uno scoppiettante gemellaggio ci aspetta il 28 e 29 luglio in una delle località più divertenti della riviera romagnola: “Scatta in testa”, la mini maratona di beneficenza che da quattro anni vede correre a luglio runner professionisti e amatoriali per sostenere la ricerca scientifica sulle cefalee, si unisce quest’anno alla coloratissima marcia della Color Vibe 5K Italia.

Parte oggi ufficialmente il countdown per uno degli eventi più attesi della stagione estiva romagnola, il cui programma, presentato oggi in conferenza  stampa presso il comune di Ravenna, si annuncia ancora più ricco di appuntamenti, emozioni ed energia. Non una gara, ma una festa, un modo alternativo per divertirsi lungo un percorso che si preannuncia carico di energia. Lungo i 5 chilometri si potrà camminare, correre, saltare, in avanti, all’indietro, ballare, in un tripudio di colori… sostenendo al contempo la ricerca scientifica sul dolore neuropatico. Scatta in testa è infatti quest’anno charity partner della Color Vibe di Marina di Ravenna che in questa tappa devolverà 1,5€ per ogni iscrizione ricevuta.

Da ormai quattro anni Scatta in testa è la corsa dedicata a chi soffre di cefalea. Forse non tutti sanno che esiste una correlazione, tanto ancestrale quanto scientifica, tra i colori, l’umore e i nostri parametri vitali. Da questo presupposto nasce l’unione tra la mini maratona e la corsa più  colorata  d’Italia. Scatta in testa sarà quest’anno un viaggio immaginario nel cervello umano e nelle reazioni fisiologiche che si verificano alla vista del blu, del giallo o del rosso. Non tutti i colori sono uguali per il cervello e diversi sono gli effetti che questi determinano sul nostro stato d’animo, sulle nostre prestazioni fisiche nonché sui parametri vitali, quali ad esempio pressione arteriosa e frequenza cardiaca.

«L’iniziativa – ha spiegato il Professore Piero Barbanti, Presidente dell’AIC e Direttore dell’Unità per la cura e la ricerca su cefalee e dolore dell’IRCCS San Raffaele Pisana – rappresenterà l’occasione per insegnare al paziente a curare la propria cefalea rallentando un cervello spesso troppo veloce in un corpo lento, sfruttando quest’anno, grazie all’incontro con la COLOR VIBE, i benefici neurologici dello sport e dei colori per la nostra salute e per le nostre performance fisiche».

«Correre fa bene ed aiuta a fare del bene! – ha dichiarato Alessandro Curti, Presidente della Color Vibe Italia – Siamo onorati di poter collaborare con gli organizzatori di Scatta in Testa e della Maratona di Ravenna per una così buona causa. Per noi è un vero piacere poter riportare il nostro evento sulla riviera romagnola. Dopo un anno di sosta dobbiamo ringraziare in primis il Comune di Ravenna che ha creduto nel progetto ed in particolare l’Assessore allo Sport Giacomo Costantini che si è adoperato affinché potessimo portare colori, festa e divertimento sulle spiagge della città».

L’iniziativa, patrocinata da Comune di Ravenna, Ficef e Anircef, è promossa da AIC – Associazione Italiana per la Lotta contro le Cefalee e gestita dal Ravenna Runners Club (società che organizza la Maratona Internazionale Ravenna Città d’arte) in collaborazione con: Bagno Obelix, Lions Club Ravenna Bisanzio, Comune di Ravenna, Allergan, MSD, Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna, Cefaly, Penta (Nutrizione Integrata), Laborest, Angelini, Clar Petroli,  Elytra Pharma, Ecupharma,  Biosphaera, Avia, FB Health. Official supplier della due giorni Gatorade.

Inserito a maggio già nel programma della Wellness Week, quest’anno la due giorni si arricchisce inoltre di due fantastica novità! L’Associazione Italiana per la lotta contro le Cefalee AIC onlus, promotrice della mini maratona, ha bandito il concorso fotografico “Scatta e vinci: in una foto la tua vittoria”, i cui vincitori saranno premiati nel corso della serata finale il 29 luglio in piazza Dora Markus a Marina di Ravenna nel corso  di “Scattafest”, il primo festival dedicato alla ricerca scientifica sul dolore neuropatico. Tra i tanti momenti previsti in scaletta, un concerto lirico, che vedrà l’esibizione del soprano Sabrina De Sanctis, del tenore Delfo  Paone e al piano il maestro Davide Dellisanti.

COLORI E SPORT

Verde e blu – Sapevate che il verde e il blu sono i colori preferiti dall’essere umano? «Ciò dipende probabilmente anche dalla serena rievocazione dell’immagine di cieli e prati. E’ dimostrato che il blu riduce la frequenza cardiaca, la pressione arteriosa e la frequenza del respiro, attivando il sistema nervoso parasimpatico. Ed è per questo che spesso i moderni interior designers consigliano tali tonalità nelle stanze da letto». È inoltre accertato che questi colori stimolino le attività creative.

Rosso – Il rosso è per antonomasia il colore della passione e della seduzione, oltre che quello più “primordiale”. Secondo gli antropologi si tratta del primo ad essere stato utilizzato dall’uomo. Esso rappresenta il ‘pericolo’, la ‘vita’ e la ‘morte’ (nella doppia valenza di sangue come linfa vitale e come simbolo di essere ferito a morte). Alla sua presenza è deputata l’attivazione negli individui maschili di alti livelli di testosterone e quindi una maggiore aggressività, motivo per cui ad esso sarebbe connessa anche una migliore prestanza fisica e sportiva. Come ricorda Barbanti: «Non si tratta di scaramanzia, esiste una fiorente letteratura che ha evidenziato che negli ultimi cinquanta anni la Premier League inglese sia stata vinta prevalentemente da chi indossava divise rosse; e ciò è capitato anche agli atleti di tae-kwon-do e pugili alle olimpiadi di Atene 2004».

Nero – “Vedere tutto nero”: si tratta di un’espressione, utilizzata per descrivere lo stato depressivo, che anche in questo caso ha un fondamento scientifico. «In presenza di un soggetto depresso – ha sottolineato Barbanti – compare una preferenza netta per i colori negativi (nero e grigi), una sensibile riduzione del rosso tra quelli neutri e un’abolizione dei toni positivi (verde e giallo in particolare). La spiegazione è che l’influenza esercitata dal sistema emotivo sull’ipotalamo fa quasi rifiutare al paziente di accettare stimoli visivi importanti, preferendo toni poco luminosi, in perfetta sintonia con il rifiuto della vita tipico del depresso».

Curare con i colori – È scientificamente provato che associare determinati colori (intesi come ambiente) ad una terapia può essere molto vantaggioso. «I toni caldi (tonalità del rosso) hanno la proprietà di migliorare l’umore, la pressione, la frequenza cardiaca e l’attività muscolare. Quelli freddi invece (tonalità del blu) sono utili per ansia, tensione muscolare e ipertensione arteriosa». Oltre ai colori, anche la luce (che tecnicamente comprende tutti i colori principali) è un potente strumento terapeutico. «La “luce blu” ad esempio viene utilizzata per la cura dell’ittero del neonato. Inoltre nei soggetti con depressione stagionale rappresenta la prima scelta terapeutica (10.000 lux per 30 minuti al giorno)».

PROGRAMMA

Come da tradizione, l’evento si articolerà su 2 giorni e in più tappe:

 

I GIORNO – 28 LUGLIO 2017

ORE 21.00: “TALK&CHARITY EVENT”

Bagno Obelix – Viale della Nazioni, 22 – Marina di Ravenna

Una cena a favore dell’Associazione Italiana per la lotta contro le Cefalee AIC con esperti, giornalisti, musicisti, cantanti lirici, personaggi dello spettacolo e campioni sportivi

 

II GIORNO – 29 LUGLIO 2017

ORE 10.00 – 16.00: SCOPRI QUAL È IL TUO MAL DI TESTA

Bagno Obelix – Viale della Nazioni, 22 – Marina di Ravenna

Consulti gratuiti effettuati da medici specialisti in cefalee. Troverai i Super Specialisti presso il Bagno Obelix a partire dalle ore 10.00                Prenota il tuo consulto gratuito scrivendo a comunicazione@aic-onlus.it

ORE 11.00: APERTURA COLOR VIBE VILLAGE

Piazza Dora Markus – Marina di Ravenna

Qui gli iscritti potranno ritirare il Color Vibe Kit (maglietta ufficiale, pettorale, bustina di colore da usare per il party finale, tatuaggi temporanei, gadget e prodotti offerti dai partner), incluso nella quota di iscrizione e i “ritardatari” potranno ancora registrarsi alla corsa fino a pochi minuti dal via, fissato per le ore 18.00. Per tutti attività di intrattenimento e per i più sportivi riscaldamento muscolare.

ORE 18.00: “SCATTA IN TESTA CON COLOR VIBE!”

Piazza Dora Markus – Marina di Ravenna

Partenza corsa non competitiva

ORE 21.30: “SCATTAFEST”

Piazza Dora Markus – Marina di Ravenna

Serata di chiusura con:

  • Workshop finale
  • Proiezione interviste e immagini gara
  • Premiazione concorso fotografico “Scatta e vinci: in una foto la tua vittoria”
  • Concerto lirico

INFO E ISCRIZIONI

E’ già possibile iscriversi sul sito ufficiale della manifestazione (www.colorvibe5k.it) e lo si potrà fare anche presso alcuni “Registration Point” attivati sul territorio (l’elenco completo é disponibile sul sito ufficiale) fino a venerdì 28 luglio. Ma anche sabato 29 luglio sarà possibile iscriversi presso il Vibe Village.

On July 21st, 2017, posted in: Eventi, News, Uncategorized by